Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo

CINQUE TERRE
Minicrociera

Partenza:Domenica 08 Settembre 2019 Prezzo:49.00 €   Programma del viaggio

Minicrociera
CINQUE TERRE
 Vernazza - Monterosso – Portovenere
 
 

 
 
Partenza in pullman g/t da viale Giotto (angolo bar Giotto) alle ore 05:15.
Sosta lungo il percorso per la prima colazione. Pranzo libero in corso d'escursione. Arrivo a La Spezia in tempo utile per imbarcarsi nel battello da noi riservato, in partenza per Vernazza alle ore 09:15 con arrivo alle 11:00 circa, incontro con la guida e  inizio delle visite.  Vernazza è uno dei cinque borghi secolari che costituiscono le Cinque Terre, sulla costa ligure nell'Italia nordoccidentale. Le abitazioni colorate circondano il piccolo porto turistico. La Chiesa di Santa Margherita d'Antiochia ha un campanile sormontato da una cupola elegante. Incastonato tra le rocce, il Castello Doria è una struttura difensiva medievale con una torre cilindrica. Appena sotto il castello si trova il Bastione Belforte. Sosta di un’ora circa a Vernazza, alle 12:00 prenderemo il battello per Monterosso dove arriveremo alle 12:20. Sosta fino alle 15:00. Monterosso è il borgo più grande delle Cinque Terre e anche quello documentato per primo (1056). Composto da due insediamenti, il borgo vecchio e Monterosso al Mare che vanta importanti monumenti. Tra questi la trecentesca chiesa di San Giovanni Battista, di fronte alla quale sorgeva il medievale Palazzo del Podestà, di cui restano alcune tracce. A Fegina si segnalano Villa Montale, dove soggiornò il premio Nobel per la Letteratura, e il Gigante, imponente statua in cemento armato costruita agli inizi del Novecento che, in origine, sorreggeva sulle spalle una terrazza a forma di conchiglia. Proseguimento per Portovenere alle 15:00 con arrivo alle 16:20. Tempo a disposizione per la visita di questo caratteristico borgo marinaro, situato all’estremità di una penisola, separata da un braccio di mare dall’isola Palmaria. Visita della chiesa di San Pietro, costituita dall’integrazione di edifici di epoche diverse e munita di una loggia aperta sul mare. Dal piazzale antistante, bellissima vista sulle Cinque Terre; una scalinata scende nella cala rocciosa in cui si apre la Grotta Arpaia, prediletta da Byron; San Lorenzo, chiesa romanica rimaneggiata in epoca gotica e rinascimentale, si trova nella parte alta dell’abitato. Al termine della visita, tempo libero a disposizione. Alle ore 18:20 imbarco per La Spezia. Arrivo alle 18:45 e proseguimento per Arezzo.
   
N.B In caso di mare mosso l’itinerario verrà effettuato in treno: potrebbero esserci delle modifiche non prevedibili al momento della presente programmazione (non tutte le località menzionate potrebbero essere visitate). L'itinerario si svolgerà interamente a piedi.
 
 
 



 
QUOTA DI PARTECIPAZIONE   € 49,00
Quota di partecipazione bambini/ragazzi sotto i 18 anni € 35,00
 
 
 


 
 

Pagamento in loco del biglietto del battello  per la minicrociera € 32,00
Non includiamo il costo del battello nella quota di partecipazione perchè
 in caso di cattivo tempo dovremo acquistare i biglietti del treno

La quota comprende: viaggio in pullman g/t –  servizio di guida specializzata per l’intera giornata  assicurazione medico/bagaglio (massimale spese mediche € 300,00) - accompagnatore Pepita.
 
La quota non comprende:  biglietto per il battello – pranzo - mance – eventuale noleggio auricolari
 

IL VIAGGIO SARA’ CONFERMATO CON MINIMO 30 PARTECIPANTI
 
I POSTI IN PULLMAN SARANNO ASSEGNATI IN ORDINE DI PRENOTAZIONE
 
SALDO ALL’ATTO DELLA PRENOTAZIONE
 



Prima della prenotazione del viaggio, si prega di prendere visione delle "Condizioni generali" e "Scheda tecnica".

Richiedi informazioni Invia ad un amico

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

X