Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo

STRASBURGO e COLMAR
Riquewhir - Lucerna
I villaggi incantati dell'Alsazia

Partenza:Venerdì 07 Dicembre 2018 Ritorno:Domenica 09 Dicembre 2018 Prezzo:370.00 €   Programma del viaggio

Mercatini di Natale
Viaggio meraviglia... I villaggi incantati dell'Alsazia

STRASBURGO e COLMAR
RIQUEWHIR – LUCERNA  

 
 
 
Il fascino pittoresco dell’Alsazia rende questa regione una delle più belle e caratteristiche di tutta Francia. Fra file infinite di vigneti e rilievi boscosi, l’Alsazia incanta con i suoi villaggi a graticcio coloratissimi con le sue città ricche di arte e di storia, la sua cucina e i suoi vini rinomati. In occasione delle festività le principali cittadine alsaziane si ammantano della magica atmosfera natalizia: luci soffuse, addobbi delle feste per le strade e sulle facciate delle case, tante bancherelle che vendono prodotti tipici e meravigliose decorazioni natalizie, musica a tema e stand gastronomici per assaggiare le prelibatezze locali. La collocazione geografica, che segue il confine con la Germania, rende l’Alsazia una terra variegata, con tradizioni e culture che appartengono a entrambe le nazioni: un regione tutta da scoprire che resterà indelebile nei vostri ricordi!


07 Dicembre Venerdì  AREZZO –  COLMAR
Partenza in pullman g/t da Viale Giotto (angolo bar giotto) alle ore 04:00.
Sosta lungo il percorso per la colazione ed il pranzo libero. Arrivo a Colmar nel primo pomeriggio, visita guidata della località situata ai piedi del massiccio dei Volsgi. L’affascinante cittadina è uno dei gioielli dell’Alsazia: un susseguirsi di canali, angoli pittoreschi, dedali di viuzze caratteristiche e pedonali su cui si affacciano deliziose case a graticcio di tutte le tonalità pastello, è denominata la “piccola Venezia”. Il cuore di Colmar è la città vecchia, un labirinto di magnifiche vie strette e colorate che vi lasceranno a bocca aperta: una cartolina da fotografare in ogni angolo! due case imperdibili sono la Maison Pfister, ricoperta di pannelli lignei intarsiati e la Maison des Tetes sulla cui facciata sono scolpiti ben 106 animali e volti di pietra dalle espressioni caricaturali.
Il centro storico è poi caratterizzato da micro quartieri che si snodano intorno a singole vie: sono i quartieri delle antiche corporazioni e conservano intatto il loro fascino medievale. Fra i tanti ricordiamo Rue des Tanneurs, i conciatori, caratterizzata da grandi terrazzi sui tetti per stendere le pelli e Quai de la Poissonerie, il rione dei pescatori che si snoda lungo il fiume Lauch. Al termine della visita tempo libero da dedicare ai caratteristici Mercatini di Natale. Sistemazione in hotel nei dintorni di Strasburgo o Colmar. Cena in hotel o ristorante esterno, pernottamento.

08 Dicembre Sabato  STRASBURGO
Prima colazione in hotel. Pranzo libero. Intera giornata dedicata alla città di Strasburgo. Un po' Francia e un po' Germania, Strasburgo è da sempre un crocevia della storia europea. Quasi per 1000 anni territorio dell'Impero Germanico, nel 1681 Luigi XIV la occupò e la fece fortificare. Ripassata ai tedeschi alla fine della Guerra Franco-Prussiana del 1870, Strasburgo fu nuovamente annessa alla Francia nel 1919 e tornò di nuovo tedesca durante gli anni della Seconda Guerra mondiale, dal 1940 al 1945. Da allora, non è solo una città francese ma anche il simbolo di un'Europa che si è combattuta per secoli e che oggi ha trovato la sua stabilità, almeno militare.
Non è quindi un caso che sia stata scelta come Capitale europea e vi si trovino 3 importanti istituzioni: il Parlamento europeo, la Corte dei diritti dell'uomo e il Consiglio d'Europa. Oggi la doppia identità franco-tedesca che l'ha dilaniata per secoli rende Strasburgo una città affascinante e cosmopolita, dove nell'architettura, l'organizzazione sociale, l'arte e la gastronomia convive il meglio delle due nazionalità. Parafrasando quello che si dice della cucina di Strasburgo, potremmo dire che la città vive in equilibrio tra consistenza tedesca e raffinatezza francese!
Al mattino faremo la visita con la guida: una parte in bus durante la quale potremo ammirare i palazzi delle organizzazioni internazionali, una parte a piedi per tutto il centro storico con la bellissima Cattedrale di Notre Dame (esterno) , Place du Chateau cinta da notevoli edifici della fine del ‘700 ed infine il caratteristico e romantico quartiere della Petite France,  con canali e case a graticcio. Nel pomeriggio tempo a disposizione per la visita dei meravigliosi Mercatini Natalizi che sono fra i più belli d Europa. Cena in hotel o ristorante esterno, pernottamento.

09 Dicembre  Domenica  RIQUEWHIR – LUCERNA  –  AREZZO
Prima colazione in hotel. Pranzo libero. Oggi visiteremo un villaggio ai piedi dei Vosgi, lungo la “Strada del vino”: Riquewhir, considerato il più pittoresco della zona viticola del Riesling: rue Général de Gaulle percorre il centro, abbellito da una lunga serie di case colorate a graticcio. Una doppia cerchia muraria, porte austere e torri massicce, degne di una fiaba cavalleresca, ci danno l’idea che il piccolo borgo alsaziano sia un gioiello che merita di essere protetto.  È un villaggio a  misura di bambola, conta appena 1200 anime. Partenza per Lucerna, la capitale del cantone omonimo, sorge nel Lago dei Quattro Cantoni, il suo centro storico è sicuramente la maggiore attrattiva della città insieme al lago. Vedremo il See-Brucke, l’antico ponte in legno (uno dei più antichi di tutta la Svizzera) recentemente restaurato in seguito ad un incendio, che rappresenta il simbolo della città, il Palazzo Ritter, la Chiesa dei Gesuiti. Attraversando il ponte in legno di Spreuer-Brucke, si ha accesso a Muhlen-Platz, sull’altra sponda del fiume, in cui inizia la zona pedonale con i maggiori negozi, locali e ristoranti della città. Si giunge così alla Weinmarkt, l’antica piazza che da sempre rappresenta il cuore di Lucerna, attorno alla quale si sviluppano delle caratteristiche stradine. Proseguimento per Arezzo. Sosta per la cena libera.
 






 
QUOTA DI PARTECIPAZIONE €  370,00
 
Quota di partecipazione per bambini/ragazzi 3/16 anni n.c. in 3° letto con 2 adulti  € 230,00
 
Supplemento camera singola  € 72,00  (possibilità di abbinamento su richiesta)
 
 


 
 

La quota comprende: Viaggio in pullman g/t – sistemazione in hotel 3* – trattamento di mezza pensione – acqua in caraffa ai pasti  – escursioni con guida specializzata come da programma - assicurazione medico/bagaglio (massimale spese mediche € 8000,00 / bagaglio € 600,00 condizioni dettagliate della polizza disponibili in agenzia / possibilità di aumentare il massimale delle spese mediche) - accompagnatore Pepita
 
La quota non comprende: Eventuali ingressi da pagare in loco  – bevande – mance - eventuale tassa di soggiorno in hotel – eventuale noleggio auricolari
 
 
I posti in pullman saranno assegnati in ordine di prenotazione

Il viaggio sarà confermato con minimo 30 partecipanti
 
ACCONTO ALL’ATTO DELLA PRENOTAZIONE  € 100,00
 
NECESSARIA CARTA D’IDENTITA’SENZA TIMBRO DI RINNOVO
 

EVITA IL SUPPLEMENTO SINGOLA! Pepita Viaggi offre il servizio di abbinamento dei viaggiatori: se viaggi da solo/sola puoi richiedere all'agenzia di condividere la camera con un altro viaggiatore/viaggiatrice e risparmiare sul supplemento singola.
 

Prima della prenotazione del viaggio, si prega di prendere visione delle "Condizioni generali" e "Scheda tecnica".

Richiedi informazioni Invia ad un amico

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

X