Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo

MILANO
Il Cenacolo – Castello Sforzesco
Pinacoteca di Brera

Partenza:Sabato 06 Aprile 2019 Ritorno:Domenica 07 Aprile 2019 Prezzo:220.00 €   Programma del viaggio

MILANO
Il Cenacolo – Castello Sforzesco
Pinacoteca di Brera
 


 
6 Aprile  Sabato   AREZZO – MILANO
Partenza in pullman g/t da Arezzo, Via Giotto (angolo bar Giotto) alle ore 05:50.
Sosta per la colazione lungo il percorso. Arrivo a Milano, tempo a disposizione per il pranzo libero e per una passeggiata in centro. A seguire incontro con la guida e visita del Castello Sforzesco,  uno dei più importanti monumenti di Milano, ha avuto, nel corso della sua storia, lunghe vicende costruttive, brutali demolizioni, ricostruzioni, abbellimenti e restauri, divenendo un simbolo dei momenti storici, felici e drammatici, della città. Il Museo di Arte Antica fa parte del sistema museale del Castello Sforzesco e occupa il pianterreno e il primo piano. L’opera più importante conservata nella sezione scultorea del Museo è la Pietà Rondanini di Michelangelo, sua ultima e incompiuta opera. Proseguimento per la visita del Cenacolo Vinciano. Il refettorio del convento domenicano di Santa Maria delle Grazie, accanto all’omonima chiesa, conserva uno dei dipinti più celebri al mondo: l’Ultima Cena di Leonardo da Vinci. Eseguita sulla parete nord della grande sala tra il 1494 e il 1498, durante la signoria di Ludovico il Moro, l’opera fu realizzata da Leonardo a “secco” anziché con la tecnica ad affresco adottata tradizionalmente per le pitture murali. L’esecuzione, le condizioni ambientali e le vicende storiche hanno determinato nel corso dei secoli un grave degrado dell’opera, documentato già a pochi anni dalla sua conclusione. Nel tempo si sono succeduti numerosi restauri, l’ultimo dei quali, concluso nel 1999. In serata sistemazione in hotel a Milano. Cena in hotel o ristorante esterno, pernottamento.

7 Aprile Domenica  MILANO - AREZZO
Prima colazione. Pranzo libero in corso d'escursione. Incontro con la guida e partenza  per la visita della straordinaria collezione d'arte della Pinacoteca di Brera. L’imponente costruzione, al n. 28 della via omonima, sede dei Gesuiti dal 1572 al 1772, ospita fin dalla seconda metà del 700 alcune importanti istituzioni culturali cittadine, tra cui la Pinacoteca, la Biblioteca Nazionale Braidense e l’Accademia di Belle Arti. La Pinacoteca, distribuita in una quarantina di sale al piano nobile dell’omonimo palazzo, costituisce una delle maggiori raccolte di pittura in Italia, soprattutto di opere della scuola lombarda e veneta dal XV al XVIII secolo, con capolavori di valore e notorietà assoluti. Nata a fine ‘700 come raccolta di modelli per gli studenti dell’Accademia e aperta nel 1803, l’importante pinacoteca milanese vide in pochi anni aumentare considerevolmente le collezioni in seguito alla soppressione degli ordini religiosi e alle notevoli acquisizioni del periodo napoleonico, tanto da contare più di 800 opere nel 1812. Arricchitasi ancora nel corso dell’800, accentuando il carattere di “museo nazionale“, nel 1882 fu staccata dall’Accademia. Si potranno ammirare opere del Tintoretto, Giovanni e Jacopo Bellini, Tiepolo, Bramante, Caravaggio, Rubens, Van Dyck etc..
Al termine della visita, passeggiata nel quartiere di Brera, caratterizzato da stretti vicoli con pavimentazione di ciottoli e numerosi negozi vintage e raffinati, ideale per lo shopping. A seguire tempo libero a disposizione per visite individuali o per fare una passeggiata con il nostro accompagnatore in Piazza della Scala, Piazza Duomo e Galleria Vittorio Emanuele. Alle 16:30 circa, partenza per il ritorno ad Arezzo. Sosta per la cena libera lungo il percorso.
 
N.b. L'ordine delle visite potrebbe variare senza modificare il contenuto del programma
 


 



 
QUOTA DI PARTECIPAZIONE  € 220,00
 
Quota di partecipazione bambini/ragazzi 4/17 anni in 3° letto  € 150,00
 
Supplemento camera singola  € 30,00  (Possibilità di abbinamento su richiesta)



 
 
 

la quota comprende: Viaggio in pullman g/t con permesso ztl città d'arte – sistemazione in hotel 3 stelle  – mezza pensione con bevande incluse – Ingresso al Cenacolo Vinciano + Pinacoteca di Brera (nella misura di € 32,00 compreso i diritti di prenotazione) - guida specializzata per le visite come da programma  –assicurazione medico/bagaglio (massimale spese mediche € 500,00/bagaglio € 300,00 condizioni dettagliate della polizza disponibili in agenzia / possibilità di aumentare il massimale delle spese mediche) - accompagnatore Pepita.
 
la quota non comprende pranzi – Ingresso al Castello Sforzesco € 10,00 da pagare in loco - eventuale tassa di soggiorno in hotel – mance – noleggio auricolari - eventuale biglietti dei mezzi pubblici utili per lo svolgimento del programma – eventuale variazione dei prezzi d'ingresso
 
 

ATTENZIONE !!!!!  I biglietti d'ingresso al Cenacolo Vinciano e Pinacoteca di Brera, dobbiamo acquistarli con largo anticipo, non si possono opzionare, si consiglia la prenotazione almeno 50/60 giorni prima della visita
 
 
 
 

I posti in pullman saranno assegnati in ordine di prenotazione

Il viaggio sarà confermato con minimo 30 partecipanti
 
ACCONTO ALL’ATTO DELLA PRENOTAZIONE € 50,00
 
NECESSARIA CARTA D’IDENTITA’
 
EVITA IL SUPPLEMENTO SINGOLA! Pepita Viaggi offre il servizio di abbinamento dei viaggiatori: se viaggi da solo/sola puoi richiedere all'agenzia di condividere la camera con un altro viaggiatore/viaggiatrice e risparmiare sul supplemento singola.
 
 

Prima della prenotazione del viaggio, si prega di prendere visione delle "Condizioni generali" e "Scheda tecnica".

Richiedi informazioni Invia ad un amico

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

X