Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo

NAPOLI CULTURALE
Pompei - Ercolano
Museo Archeologico di Napoli

Partenza:Sabato 23 Marzo 2019 Ritorno:Domenica 24 Marzo 2019 Prezzo:195.00 €   Programma del viaggio

 
NAPOLI CULTURALE
 Pompei - Ercolano
  Museo Archeologico di Napoli 
 

 

 
23 Marzo  Sabato  AREZZO – NAPOLI
Partenza in pullman g/t da viale Giotto (angolo bar giotto) alle ore 05:30
Sosta lungo il percorso per la colazione. Pranzo libero. Arrivo a Pompei, incontro con la guida e visita del sito. Pompei è un importantissimo centro archeologico situato nella pianura circumvesuviana alla destra del fiume Sarno. Nel 62 d.C. Pompei fu vittima di un violento terremoto e mentre cercava di risorgere dalle macerie, il 24 agosto del 79 un eruzione disastrosa del Vesuvio seppellì l’abitato sotto una coltre di cenere e lapilli alta sette metri. Al momento del disastro Pompei era una città di quindicimila abitanti, cinta da mura con otto porte per un perimetro di oltre 3 km. 
Un'area di 60 mila metri quadri, con botteghe, attività commerciali, Domus e una rete viaria completamente accessibile, viene restituita al pubblico al termine degli interventi di messa in sicurezza previsti dal Grande Progetto Pompei. Si tratta della vasta area meridionale-occidentale della città antica, che a sud del Foro, dalla Basilica degli scavi si estende fino al quartiere dei teatri, affacciandosi su via dell'Abbondanza. Per la prima volta, sono aperte al pubblico: la Casa della Regina Carolina, la Casa del Cinghiale, la Casa della Calce, la Casa del Medico e l'Orto botanico con l'annesso edificio". Restituito al suo splendore anche l'Odeion (Teatro piccolo).
Attenzione ! alcune volte può succedere di trovare qualche Domus chiusa per problemi di gestione del personale addetto alla custodia dell'area archeologica.
Nel pomeriggio visita con guida del sito di Ercolano. Come la nota e vicina Pompei anche Ercolano fu sepolta dalla medesima eruzione del Vesuvio nel 79 d.C., ma a differenza di Pompei fu sommersa non da una pioggia di lapilli e di ceneri, ma da una serie di valanghe di materiale fluido che la ricoperse tutta, solidificandosi in uno strato compatto, duro come il tufo e spesso da 12 a 15 metri.
In serata sistemazione in hotel a Napoli o dintorni, cena e pernottamento.
 
24 Marzo Domenica  NAPOLI – AREZZO
Prima colazione in hotel. Partenza per la visita con la guida del Museo Archeologico di Napoli.
 
La storia del Museo Archelogico ha inizio con l’arrivo a Napoli di Carlo Borbone nel 1734. Suo figlio Ferdinando decise di realizzare un grande museo in cui raccogliere non solo gli oggetti e le opere d’arte trovati negli scavi dell’area del Vesuvio, ma anche la ricca collezione Farnese. Oggi è in assoluto uno dei più ricchi musei archeologici con una collezione straordinaria di opere greco-romane. La collezione Egizia è testimonianza dei rapporti con l’Egitto a partire dal IV sec. A.C.: da allora si diffusero in Occidente mode e culti egizi. Tra le opere esposte ci sono la Stele funeraria dello scriba Hui; la statua di Anubi di Cuma, mummie umane e la mummia di un coccodrillo imbalsamato.
La collezione Farnese contiene quattrocento sculture, quadri, gemme e materiali preziosi. Tra le sculture i giganteschi tirannicidi, copia del gruppo ateniese proveniente da Villa Adriana a Tivoli, l’Ercole Farnese ed il Toro Farnese, colossale gruppo scultoreo che raffigura il supplizio di Dirce condannata ad essere legata alle corna dell’animale. Ci sono 50 sculture in marmo e 21 in bronzo tra le quali il Sileno ebbro, le cosiddette danzatrici ed i corridori e l’Hermes in riposo, rielaborazione romana ispirata da un prototipo di Lisippo. In una sezione particolare, il cosiddetto gabinetto segreto, sono esposte varie opere di soggetto erotico trovate a Pompei.
 
Al termine della visita pranzo in tipica pizzeria e resto del  tempo a disposizione fino alle ore 17:30 circa. Partenza per il viaggio di ritorno. Sosta per la cena libera lungo il percorso.
 
N.B. L'ordine delle visite potrebbe variare senza alterare il contenuto del viaggio.







 
 
QUOTA DI PARTECIPAZIONE  € 195,00

Quota di partecipazione bambini/ragazzi sotto i 18 anni in 3°letto € 130,00
 
Supplemento camera singola € 32,00 (possibilità di abbinamento su richiesta)
 






 

La quota comprende: Viaggio in pullman g/t – trattamento di pensione completa dalla cena del 1° giorno al pranzo del secondo – Bevande ai pasti – sistemazione in hotel 3 stelle sup. - servizio di guida specializzata come da programma  – assicurazione medico/bagaglio (massimale spese mediche € 300,00 condizioni dettagliate della polizza disponibili in agenzia)  - accompagnatore Pepita.
 
La quota non comprende:  Ingressi – eventuale tassa di soggiorno in hotel -  mance –  noleggio auricolari
 
Costo indicativo degli ingressi da pagare in loco (i prezzi potrebbero variare senza preavviso) :
Le Riduzioni per gli ingressi  potranno essere  applicate solo presentando un documento d'Identità
  • scavi di Pompei  € 15,00 per adulti - € 7,50 per studenti tra i 18/24 anni – Gratuito sotto i 18 anni – possibili riduzioni anche per insegnanti presentando i documenti necessari
  • scavi di Ercolano  € 11,00 per adulti - € 5,50 per studenti tra i 18/24 anni – Gratuito sotto i di 18 anni - possibili riduzioni anche per insegnanti presentando i documenti necessari
  • Museo Archeologico € 12,00 adulti  -  € 6,00 per docenti e studenti tra i 18/25 anni – Gratuito sotto i di 18 anni - possibili riduzioni anche per insegnanti presentando i documenti necessari
 

 
Il viaggio sarà confermato con minimo 30 partecipanti
 
In posti in pullman saranno assegnati in ordine di prenotazione
 
Necessaria Carta d'identità
 
ACCONTO ALL’ATTO DELLA PRENOTAZIONE  € 50,00
 
 

EVITA IL SUPPLEMENTO SINGOLA! Pepita Viaggi offre il servizio di abbinamento dei viaggiatori: se viaggi da solo/sola puoi richiedere all'agenzia di condividere la camera con un altro viaggiatore/viaggiatrice e risparmiare sul supplemento singola.
 
 



Prima della prenotazione del viaggio, si prega di prendere visione delle "Condizioni generali" e "Scheda tecnica".

Richiedi informazioni Invia ad un amico

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

X