Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo

pepita

Infoline - 0575 324500
Pepita Viaggi on Instagram

COLORI DEL SENEGAL
Capodanno nel Deserto

30 dicembre 2019 / 6 gennaio 2020 - Prezzo: 1780.00 €

INDIA
Rajasthan - Taj Mahal
Jaipur - Delhi

Partenza:Domenica 11 Agosto 2019 Ritorno:Venerdì 23 Agosto 2019 Prezzo:2270.00 €   Programma del viaggio

INDIA
 Rajasthan - Taj Mahal – Jaipur - Delhi
 Voli di linea diretti Alitalia – Pensione completa – Visite guidate
 

 
 “..un occidentale che va in India ha tutto, ma in realtà non dà niente;
l'India, invece, che non ha niente, dà tutto" ( P. Pasolini )
 
Un Paese che incanta per bellezza e diversità, delizia con i fasti colorati, arricchisce con la cultura, sbalordisce con la modernità, abbraccia con il  calore e avvolge con l'ospitalità.  Pensate all'India come a un mondo a parte, diverso e che da solo può offrire tutto: un mondo  antico che conserva millenni di storia, di arte e di cultura; un mondo cosi permeato di religiosità che fa dei suoi Dei e delle cerimonie religiose una presenza costante nella propria vita. Un mondo dove passato e presente convivono, le industrie con i festival, le fiere con i satelliti lanciati nello spazio. Per quanto abbiate letto e sentito raccontare, l'esperienza di un viaggio in India non si può trasmettere appieno: è da vivere direttamente, assaporarla con tutti i  sensi: sentire nelle strade la fragranza del legno di sandalo, dei gelsomini che il venditore  offre con grazia, vedere i picchi dell'Himalaya, la pianura, i deserti e le foreste tropicali. Differenti razze, culture,  linguaggi, ambienti disegnano in India scenari sempre diversi. Nel deserto del Rajasthan si vedono processioni di cammelli con pesanti carichi; nelle riserve si possono vedere tigri, leopardi, elefanti, uccelli di tutti i colori; lungo le strade si incontrano lente, indolenti vacche sacre. In India si gusta un autentico té inglese, si è catturati dalla grazia delle danzatrici, ci si  unisce alla folla gioiosa che celebra i suoi festival... gli splendori dell'India non hanno fine.
 

 
11 Agosto  Domenica  AREZZO – ROMA – DELHI
Partenza in pullman G/T da viale Giotto (angolo bar Giotto)  alle ore 08:30
Arrivo all'aeroporto di Roma Fiumicino, disbrigo delle formalità d'imbarco e partenza per Delhi con volo di linea diretto Alitalia AZ770 Roma – Delhi / 15:00 – 02:00 del giorno successivo. Pasti e pernottamento a bordo.

12 Agosto Lunedì  DELHI - JAIPUR
All'arrivo disbrigo delle formalità d'ingresso in India, incontro con il corrispondente e il bus privato, trasferimento in hotel (non faremo check in prima delle 4:00). Qualche ora per risposare e alle 10:30 circa partenza per la visita del Qutub Minar, antico minareto di 72 metri fatto costruire da Qutub-ud-Din Aibek nel 1199: risale al momento dell'avvento della dominazione musulmana in India e rappresenta un esempio mirabile della architettura afghana del primo periodo. Pranzo in ristorante e proseguimento per Jaipur (6h circa di viaggio). Sistemazione in hotel cena e pernottamento.
 
13 Agosto Martedì JAIPUR
Pensione Completa. Incontro con la guida e visita di Jaipur, la “città rosa”, l'unica al mondo che simboleggia le nove divisioni dell'universo attraverso nove settori rettangolari che la suddividono. Tutto sembra rimasto intatto all'epoca della sua costruzione, tranne il grande traffico di biciclette, cammellieri che procedono lenti a fianco dei loro animali, macchine e autobus. Oggi Jaipur è, infatti, una frenetica e congestionata metropoli, invasa da bancarelle colme di cibi, frutta e tessuti, in netto contrasto con l'antico splendore.  Vedremo  il Palazzo della Città con il suo museo,  l’osservatorio, e poi faremo una sosta per fotografare da fuori Hawa Mahal, il famoso Palazzo dei Venti. Proseguimento con la salita al Forte di Amber, suggestivo esempio di architettura Rajput (salita a dorso d'elefante se possibile). Nel pomeriggio visita del Jantar Mantar, l’osservatorio astronomico di Jaipur, una vera meraviglia della scienza, simbolo dell’incontro di culture e saperi dell’India del XVIII secolo. In serata rientro in hotel e pernottamento.
 
14 Agosto Mercoledì JAIPUR - MANDAWA - BIKANER
Pensione completa. Partenza alle 7:00 circa per Mandawa, una piccola città alle porte del Rajasthan, nella regione dello Shekhawati, con uno charme medioevale intatto. All’arrivo breve visita della città: le strade sono contornate da case interamente dipinte, ricchissime di colori, che solitamente rappresentano il mestiere del padrone di casa. Queste case, chiamate haveli, stanno addossate una all’altra con preziose balconate di legno intarsiate, le più famose e meglio conservate sono chiamate Chowkhani e Saraf. Proseguimento per la visita del Tempio Karni Mata: conosciuto anche come Tempio dei Topi, tra i più suggestivi dell'India. “Karni Mata è il nome di una saggia Indù vissuta nel XIV sec. venerata come incarnazione di una dea, che richiese due templi in suo onore: dei due, questo è popolato da circa 20 mila ratti neri spesso intenti a bere da ciotole sempre piene di latte sotto cupole dorate, in ambienti di marmo protetti da cancelli argentati. La leggenda che giustifica quest'adorazione narra dell'inutile preghiera di Karni Mata al dio della morte Yama per restituire la vita al figlio annegato di un cantastorie; in seguito al rifiuto del dio ma con la sua approvazione, la saggia decise di far reincarnare il figlio e tutti i cantastorie in topi. Sarà possibile acquistare dolciumi da offrire scalzi alle creaturine venerate, visti dagli indù come defunti reincarnati, stando attenti a non pestarne o ucciderne alcuno, pena la sventura ed il pagamento del suo peso in oro!” Arrivo in serata a Bikaner, sistemazione in hotel, pernottamento.
  
15 Agosto Giovedì BIKANER - JAISALMER
Pensione completa. Incontro con la guida e visita del Forte Junagarh, il “Vecchio Forte”, uno dei complessi fortificati più impressionanti di tutta l'India: costruito nel 1588 dal Raja Rai Singh è uno dei pochi forti non progettati su di una collina. Consiste di due accessi, alte mura, 37 bastioni e 37 palazzi, templi, corti, padiglioni e balconi: i muri sono decorati da rilievi, marmi, pitture e pietre.  Al termine delle visite proseguimento per Jaisalmer, sistemazione in hotel e pernottamento.
 
16 Agosto Venerdì  JAISALMER – KHURI - JAISALMER
Pensione Completa. Incontro con la guida e visita di Jaisalmer, la città d'oro, che svetta maestosa nel cuore del deserto di Thar. Il suo splendido forte si erge orgogliosamente sul territorio e narra le valorose storie della cavalleria dei regnanti Rajput: con i 91 bastioni in pietra rossa, la vista mozzafiato rende Jaisalmer il miglior luogo per evocare le rotte esotiche calcate dai cammelli ed il fascino misterioso del deserto. La città circostante conserva ancora il suo aspetto medievale, evidente nelle stradine colorate, splendide fortezze e palazzi, havelis opulenti e bazar dai cui tetti è possibile ammirare il panorama infinito del deserto. Visita della Cittadella, costruita nel XII sec in pietra arenaria gialla, immersa nel silenzio del Thar Desert, si presenta come un vero sogno architettonico con i palazzi, i forti ed i templi, perenne ricordo di un glorioso passato e fascino di una città di frontiera. Nel pomeriggio partenza per Khuri, ancora oggi uno dei villaggi tradizionali del Rajasthan a 40 km da Jaisalmer, una delle mete imperdibili per assaporare l'atmosfera indescrivibile del deserto. Visiteremo le dune di sabbia a dorso di cammello e godremo del suggestivo tramonto. Qui gli abitanti conducono ancora oggi una vita all'insegna di valori antichi: ospitalità, buon cibo, abbigliamento tradizionale. In serata rientro a Jaisalmer e pernottamento.
 
17 Agosto Sabato  JAISALMER - JODHPUR
Pensione completa. Partenza alle 7:00 circa per Jodhpur. All''arrivo visita della città, per grandezza la seconda del Rajasthan, che mantiene ancora oggi la sua identità storica. E' conosciuta come la “Città Blu” per il colore che una volta identificava le case dei bramini nel centro storico, una tradizione che permane ancora oggi. Particolarmente interessanti i bastioni fortificati del Forte di Mehrangarh sovrastante la città, silenzioso testimone di molte sanguinose battaglie: all'interno del palazzo, belle stanze accolgono ricche collezioni di strumenti musicali, baldacchini, abiti e mobilia. Il Forte di Mehrangarh è forse il più bello di tutto il Rajasthan: adagiata su di una solida roccia a circa 400 metri di altezza, questa imponente costruzione risale al XV sec fu definita da Kipling opera di angeli, fate e giganti. In serata sistemazione in hotel e pernottamento
 
18 Agosto Domenica JODHPUR - PUSHKAR
Pensione Completa. Partenza alle 7:00 circa  per Pushkar, una delle città più antiche dell'India e uno dei cinque luoghi di pellegrinaggio dell'induismo con i suoi 500 templi e 52 ghat, scalinate per le abluzioni dei pellegrini. Le sue origini sarebbero legate a Brahma, divinità della creazione. La città è da secoli meta di pellegrinaggi degli indù. Pushkar è punteggiata di templi, si tratta per la maggior parte di ricostruzioni di edifici precedenti distrutti dai musulmani durante il regno dell'imperatore Aurangzeb, nel XVII secolo. Ma la città non ha comunque perso la sua importanza religiosa perché qui si trova uno dei pochi templi dedicati a Brahma risalente al XIV secolo. In serata sistemazione in hotel e pernottamento.
 
19 Agosto Lunedì   PUSHKAR - ABHANERI - AGRA
Pensione Completa. Partenza alle 7 circa per Agra con sosta ad Abhaneri, per la visita dell'antico Chand Baori: un pozzo-palazzo costruito dall'VIII al IX sec. con 3500 stretti scalini in perfetta simmetria, che discendono lungo i 13 piani fino alla base del pozzo, 20 metri più in basso. La sua particolarità, i giochi luce-ombra nella precisa trama geometrica della struttura, rendono il Chand Baori una struttura suggestiva ed indimenticabile. Proseguimento per Agra, sistemazione in hotel e pernottamento.
 
20 Agosto Martedì  AGRA
Pensione completa. Al mattino visita del Taj Mahal costruito in 22 anni e con 20.000 uomini, il marmo bianco è stato estratto a 200 miglia di distanza ed è stato trasportato al sito da una flotta di 1000 elefanti. Costruito dall'imperatore Mughal Shah Jahan come espressione del suo amore per la moglie Mumtaz Mahal, a metà del 17 ° secolo, il Taj Mahal è veramente una delle meraviglie del mondo. Anche se il Taj sembra essere incredibilmente perfetto praticamente da qualsiasi angolazione, è il primo piano, con intarsi in marmo, che è davvero stupefacente. A poca distanza, si trova il Forte Rosso, migliore esempio di costruzione civile dell'India Islamica. L'altra principale attrattiva della città è l'imponente Forte Agra in arenaria rossa, anch'esso in riva al Fiume Yamuna. Le colossali doppie mura del forte si innalzano per oltre 20 m d'altezza e misurano 2,5 km di circonferenza. Sono circondate da un fetido fossato e all'interno vi si trova un labirinto di superbi saloni, moschee, camere e giardini che formano una piccola città nella città. Purtroppo non tutti gli edifici sono aperti ai visitatori e tra questi la Moschea Perla, in marmo bianco, considerata da alcuni la più bella moschea Indiana. Si terminerà la giornata con la visita del Mausoleo di Itmad-ud-Daula e il centro delle suore di Madre Teresa. In serata rientro in hotel, pernottamento.

21 Agosto Mercoledì AGRA - FATEHPUR SIKRI – NUOVA DELHI
Pensione completa. Partenza alle 7:00 circa per Nuova Delhi con sosta a Fatehpur Sikri, “Città della Vittoria” fatta costruire dal più grande imperatore della dinastia Moghul, Akbar, dove il nonno aveva ottenuto una grande vittoria. Abbandonata 15 anni dopo per motivi politici ed idrici, oggi è un luogo senza grandi viali o edifici di riferimento con pochi palazzi isolati in una rete di costruzioni, slarghi e scorci mirabili. Nel pomeriggio arrivo a Nuova Delhi, sistemazione in hotel e pernottamento.
 
22 Agosto Giovedì  NUOVA DELHI
Pensione completa. Visita della città vecchia (Delhi), che vi proietterà nell'India vera. Risalente all’epoca di Shah Jahan, ancora mantiene il suo stile medievale con le sue fortezze, i bazaars e le moschee, mentre New Delhi (nuova Delhi), costruita durante la dominazione inglese, si presenta come una elegante metropoli in stile coloniale, con ampie vie di comunicazione, belle abitazioni, giardini scenografici. È la sede del governo indiano e quello che i visitatori possono vedere qui riflette la situazione generale del Paese. Giro in rickshaw nella città vecchia e sosta a Jama Masjid conosciuta anche come Moschea del venerdì. Il cortile della moschea può contenere fino a 25.000 fedeli. La moschea ospita anche numerosi reperti tra cui una copia antica del Corano scritta su pelle di cervo. Al termine delle visite, in tarda serata, trasferimento in aeroporto.
 
23 Agosto Venerdì NUOVA DELHI – ROMA – AREZZO
Partenza per l'Italia con volo di linea diretto Alitalia AZ769 Delhi – Roma / 03:50 – 08:50. Arrivo a  Roma, incontro con il nostro bus, partenza per Arezzo.
 
N.B. L'ordine delle visite potrebbe variare senza alterare il contenuto del viaggio, oppure potrebbero essere annullate per cause di forza maggiore, non imputabili alla nostra organizzazione (ritardo o cancellazione di voli/cattive condizioni atmosferiche/scioperi /chiusure improvvise/etc)
 
 





 
QUOTA DI PARTECIPAZIONE  € 2270,00
 
Supplemento camera singola € 390,00 (possibilità di abbinamento su richiesta)
  
VISTO D'INGRESSO IN INDIA € 95,00
 
Quota pullman da Arezzo per Roma a/r  € 65 / 80 in base al numero dei partecipanti
 
 
 





La quota comprende:  Voli intercontinentali diretti Alitalia – Tasse aeroportuali (nella misura di € 257,00, eventuali adeguamenti saranno comunicati al saldo) - Bus privato per tutto il tour  – Hotel 4 stelle (categoria ufficiale del paese ospitante) - Pensione completa come da programma - Guida parlante italiano al seguito del gruppo - Tutte le visite indicate inclusi gli ingressi –  Passeggiata a dorso di cammello a Khuri – Giro in Rikshaw nella Vecchia Delhi - 1 litro di acqua in pullman al giorno - assicurazione medico/bagaglio (massimale spese mediche € 5164,57 / bagaglio € 413,17 condizioni dettagliate della polizza disponibili in agenzia / possibilità di aumentare il massimale delle spese mediche)Accompagnatore Pepita
 
La quota non comprende: Bus da Arezzo per Roma Fiumicino a/r  - bevande -  Visto –  mance € 45,00 circa per tutto il tour da pagare in loco-Estensione assicurazione medica (fino ad un massimale di 50.000€) al costo di 40,00€ circa da pagare in agenzia - Eventuali noleggio auricolari

DOCUMENTI NECESSARI
  • Passaporto con validità residua di almeno 6 MESI  con 2 pagine contigue libere
  • Visto : Per l'ottenimento del visto, bisogna compilare un modulo che fornirà Pepita Viaggi, copia del passaporto con volto visibile da inviare per email anche in bianco e nero  + 1 fototesserra scansionata a colori da inviare per email in formato jpeg
  •  I Suddetti documenti dovranno essere inviati all'agenzia entro il 5 luglio
 
 
 
Cambio applicato (dicembre 2018) 1 euro = 79 rupie indiane
Eventuali adeguamenti valutari saranno comunicati 21 giorni ante-partenza
 
Vaccinazioni: Nessuna vaccinazione obbligatoria (si prega in ogni caso di rivolgersi al proprio medico oppure agli uffici sanitari di competenza)
 

I POSTI IN PULLMAN SARANNO ASSEGNATI IN ORDINE DI PRENOTAZIONE
 
IL VIAGGIO SARA’ CONFERMATO CON MINIMO 20 PARTECIPANTI
 
ACCONTO ALL’ ATTO DELLA PRENOTAZIONE  € 650,00
  

EVITA IL SUPPLEMENTO SINGOLA! Pepita Viaggi offre il servizio di abbinamento dei viaggiatori: se viaggi da solo/sola puoi richiedere all'agenzia di condividere la camera con un altro viaggiatore/viaggiatrice e risparmiare sul supplemento singola.
 
 



Prima della prenotazione del viaggio, si prega di prendere visione delle "Condizioni generali" e "Scheda tecnica".

Richiedi informazioni Invia ad un amico

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

X