Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo

Viaggi della Pepita

I viaggi della Pepita

Cammini della Pepita

Pionieri nel Mondo

Offerte di viaggio

Offerte di viaggio

Pepite Nuziali

Pepite Nuziali

Reportage

Salento, un'esplosione di colori

Salento, un'esplosione di colori!
Arte, cultura, storia e mare


Salento, una parola che racchiude mille volti e mille significati. 

Definito variamente “il tacco d’Italia”, “de finibus terrae”,  la “terra tra due mari”, la “patria della pizzica”, non rappresenta solamente una sub-regione geografica della Puglia, ma una cultura, un modo di vivere, un unicum linguistico, architettonico, folkloristico, enogastronomico. Per assaporare tutti questi aspetti, il nostro tour si è svolto in cinque giorni e seguendo il rilassante abbinamento cultura  e mare.   

Punto di partenza di ogni escursione, è stata Lecce, cuore vivo e pulsante del Salento. Incredibilmente armoniosa per unità di stile e di colore, Lecce è conosciuta con l’appellativo di “Firenze del Sud” grazie alla ricchezza del suo patrimonio storico-artistico. Eppure così diverso ne è il carattere: fiera, razionale, grandiosa la città toscana, fiorita, morbida, solare quella salentina.

Lecce è la capitale del barocco, un barocco estremamente decorativo, ma piacevole, fatto di trine e pizzi scolpiti nelle calde tonalità della pietra leccese, un barocco che non ha eguali al mondo e che ha trasformato la Piazza Duomo in una delle più straordinarie piazze d'Italia. Ma Lecce significa anche divertimento e gusto a tavola. Ha infatti la vita notturna più affollata e gioiosa del Sud Italia e ti trascina dentro una delle tante caffetterie per conquistarti con le sue specialità dolci e salate: il pasticciotto ripieno di golosissima crema, il fruttone, fatto di pasta di mandorle e cotognata il tutto avvolto in una squisita glassa di cioccolato, il caffè leccese, variante fredda preparata con ghiaccio e latte di mandorla, il goduriosissimo rustico, disco di pasta sfoglia farcito di pomodoro, mozzarella e besciamella, gli immancabili tarallini, e ancora puccia salentina, frisedde, pettole...

Da Lecce ci siamo spostati ogni giorno per scoprire le località più famose del tacco dello Stivale e ci siamo riempiti gli occhi di colori: il bianco di Gallipoli, le infinite sfumature di azzurro, blu e turchese del mar Ionio e del mar Adriatico, il seducente rosa della sabbia delle Maldive del Salento, il giallo caldo del Santuario di Santa Maria di Leuca, gli infiniti colori delle incredibili luminarie di Scorrano!

Perché, sì, siamo stati di sera anche alla celeberrima Festa di Santa Domenica di Scorrano, che si svolge ogni anno all’inizio di luglio. Le ditte locali di luminarie sono famose nel mondo poiché esportano le loro grandiose architetture in legno ricoperte di migliaia di lampadine alle feste di luci di Lione, Torino, Salerno, Mosca.... Per quattro notti Scorrano allarga i propri confini di piccolo paese di provincia arricchendo le sue strade di castelli, palazzi, chiese fittizie che illuminano di una nuova luce anche quelli reali.

Infine non potevamo lasciare il Salento senza vivere le sue spiagge: così ogni giorno abbiamo dedicato metà giornata al relax, coccolati dalla voce del mare e impiastricciati di crema solare per prenderci una bella tintarella!

Sulle note della frenetica pizzica siamo infine ripartiti, non dimenticandoci però del cantautore più amato della Puglia, Domenico Modugno. Abbiamo così visitato Polignano a Mare, sua città natale, nonché protagonista dell’intramontabile “Volare”, canzone che ha immortalato nelle sue inconfondibili note quel mozzafiato “Blu dipinto di Blu” che le si dispiega tutt’intorno.

Sarà difficile dimenticare questo turbine di emozioni, di sensazioni, di impressioni… Perché il Salento ci ha travolto, ammaliato, conquistato e credo che continuerà a chiamarci fino a che non torneremo là e per tuffarci ancora una volta nei suoi sapori, nei suoi odori, nelle sue musiche e nella sua unica, travolgente magia!

Sandra Giusti,
Puglia – Tour Salento e Mare
Luglio 2018 


< Torna all'indice

Cerca il tuo viaggio


Data di partenza indicativa

Ricerca per prezzo

Ricerca per continente

I Corti della Pepita

Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

X