Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo Pepita Viaggi Arezzo

AUSTRALIA
Sydney - Ayers Rock - Melbourne
La Grande Barriera Corallina

Partenza:Mercoledì 12 Agosto 2020 Ritorno:Venerdì 28 Agosto 2020 Prezzo:6390.00 €   Programma del viaggio

AUSTRALIA
Melbourne – Great Ocean Road – Adelaide – Kangaroo Island – Ayers Rock – Cairns – Sydney – La Grande Barriera Corallina
  
Escursioni incluse – Visite guidate – Mezza Pensione + alcuni pranzi 

 

 
A cosa pensate se udite la parola AUSTRALIA? Canguri, spiagge, e koala? Ebbene sì, queste sono tutte cose tipiche australiane ma la terra di Down Under offre tantissime altre cose! Stiamo parlando di maestose montagne, epici road trip, enormi parchi nazionali, bellissime cascate… la lista è infinita! L'Australia è una terra misteriosa ed incredibilmente affascinante che ogni anno attira sempre più visitatori. Diventata quasi una meta di culto, destinazione "must" per ogni vero amante dei viaggi, questa enorme isola conquista il cuore di chiunque la visiti grazie alle sue lande inesplorate, alle coste spettacolari e alle imponenti aree montuose, ma anche grazie alle grandi e moderne città come Melbourne e Sidney, veri e propri paradisi di vivibilità. Creare una lista delle cose più belle ed affascinanti da vedere in Australia è davvero un'impresa impossibile ma alcune cose non si possono davvero perdere: il regno sottomarino per eccellenza, la Grande Barriera Corallina, Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco, si estende per circa 2000 km al largo della costa orientale, nello stato del Queensland. Coralli, pesci tropicali, tartarughe, piccoli squali e tantissimi colori sono i segni distintivi di questo meraviglioso habitat naturale; l'Uluru è il monte sacro degli aborigeni ed è situato molto vicino al centro geografico del continente australiano, nello sconfinato Outback, è una meta imperdibile di un viaggio in Australia oltre ad essere uno dei luoghi magici più belli al mondo, e trovarsi dinanzi al maestoso Uluru regala una sensazione meravigliosa di pace e tranquillità a qualsiasi ora del giorno, grazie ai giochi di luce e ai colori che cambiano di continuo non vi stancherete mai di osservarlo; la Great Ocean Road è tra le strade panoramiche più famose al mondo dove alte scogliere di pietra calcarea si tuffano nell'Oceano tumultuoso; Kangaroo Island è un luogo davvero spettacolare, dove potete trovare scogliere a strapiombo sul mare tempestoso, un oceano color blu sgargiante, vaste formazioni boschive di eucalipto, baie protette e calette nascoste ed è il miglior posto per osservare da vicino la fauna endemica nel suo habitat naturale, bandicoot, i canguri, i koala, i pinguini, i leoni marini ed i wallaby tammar.  L’Australia è un luogo affascinante ed ancestrale, in cui i paesaggi sconfinati sono gli stessi da millenni e le tracce del tempo sono presenti nella sua flora e nella sua fauna vastissime ed uniche. Dovunque si decida di andare, si potrà staccare la spina, ritrovare il contatto con la natura e appagare i propri sensi.

 



12 Agosto  Mercoledì   AREZZO – BOLOGNA – LONDRA - MELBOURNE
Partenza in pullman g/t da Viale Giotto (angolo Bar Giotto) alle ore 02:30
Arrivo all'aeroporto di Bologna, disbrigo delle formalità d'imbarco e partenza per Melbourne con volo di linea British Airways/Qantas con scalo e cambio aereo a Londra: BA543 Bologna – Londra 08:10 – 09:30 / QF010 Londra – Melbourne 12:10 – 18:55 del giorno successivo. Pasti e pernottamento a bordo.

13 Agosto Giovedì  MELBOURNE
Arrivo all'aeroporto di Melbourne, disbrigo delle formalità d'ingresso in Australia, incontro con il nostro corrispondente e trasferimento in hotel, pernottamento. Capitale dello stato di Victoria e seconda città più grande in Australia, Melbourne è in continua crescita e offre il meglio di arte, cultura e cucina in Australia. È un insieme vibrante di vicoli, spiagge e street art che la rendono, a detta di tanti, la città più europea in Australia.
 
Melbourne è la città più popolosa dell’Australia dopo Sydney e rappresenta un indiscusso centro culturale internazionale, tanto che è stata la seconda città al mondo dopo Edimburgo ad essere nominata “Città Letteraria” dall’UNESCO. Melbourne è considerata la capitale australiana della cultura e dello sport, oltre ad essere la città degli artisti e degli stilisti e un vero e proprio crogiuolo di tendenze visibili anche nel mix affascinante di antichi edifici e architettura ipermoderna, verdi giardini e spiagge assolate con sabbia finissima. La metropoli sullo Yarra River è stata eletta, non solo dagli australiani, come una delle migliori città al mondo in cui vivere per l'alta qualità di vita.
 
14 Agosto Venerdì  MELBOURNE
Prima colazione in hotel. Pranzo libero. Incontro con la guida e il bus privato e visita della città. Melbourne ha più di 300 sobborghi, ognuno con la sua spiccata personalità. Dalle abitazioni grunge più centrali di hipster e giovani professionisti ai quartieri più esterni in continua evoluzione, con i loro vecchi magazzini convertiti e le affollate caffetterie. Si comincerà con Federation Square che è molto più di una piazza: è in pratica un isolato pavimentato in pietra dove si svolgono eventi culturali e sportivi ma intorno al quale ruotano ristoranti, locali, musei e luoghi di attrazione. Secondo un recente calcolo ogni anno qui si svolgono circa 2000 eventi: se si calcola che può ospitare anche diecimila persone è facile capire quanto sia frequentata. Tra i palazzi e i centri culturali che si affacciano su Federation Square si trova The Atrium, una galleria di vetro e acciaio che ospita mostre a fianco di un anfiteatro dove si fanno spettacoli senza sosta. Proseguimento verso il complesso dell'Arts Centre, con la sua caratteristica punta che di notte illumina il paesaggio circostante, è uno dei simboli della città. Ogni giorno rappresentazioni teatrali e musicali, numerose mostre ed eventi sono meta degli appassionati di arte. Si terminerà la visita con la salita alla Eureka Skydeck Tower (Ingresso incluso), il secondo grattacielo più alto di tutto il continente e il 36° nel mondo, per poter godere di un’incredibile vista panoramica sulla città. In serata rientro in hotel, cena libera e pernottamento.
 
15 Agosto Sabato  MELBOURNE – GREAT OCEAN ROAD - MELBOURNE
Pensione completa. Incontro con la guida e partenza di prima mattina per l'escursione di intera giornata lungo la Great Ocean Road, l'itinerario stradale di 253 km che costeggia tutta la costa sud-orientale australiana nello stato di Victoria. La storia della Great Ocean Road nasce in maniera triste, ma orgogliosa: la sua costruzione, che richiese un lavoro decisamente lungo e impegnativo (fu infatti realizzata tra il 1919 e il 1932), vide impiegati i soldati australiani di ritorno dalla prima guerra mondiale, e tutto il percorso è considerato oggi un memoriale di guerra, il più esteso al mondo. E' uno degli itinerari on the road più belli perché offre un concentrato di paesaggi tanto vari quanto affascinanti. Comincia costeggiando spiagge lunghissime, poi zigzaga tra le foreste pluviali, segue il profilo di pascoli e colline e termina con il suo lato più drammatico e struggente, quelle scogliere di arenaria e calcare che il tempo, il mare e il vento hanno trasformato in opere d'arte. Percorrendola tutta si giungerà al punto più famoso e conosciuto di tutto il tragitto, i 12 Apostoli, maestosi pilastri di pietra calcarea un tempo collegati alle scogliere sulla terraferma. Le onde e il vento li hanno trasformati in grotte, poi in archi ed infine li hanno consumati fino a ridurli in colonne alte 45 metri. Svettano elegantissimi e sono un incanto alla vista di chi percorre la lunga, affascinante Great Ocean Road che regala un sottile senso di inquietudine. La loro età si aggira, all’incirca, attorno ai 10-20 milioni di anni, quando erano collegati alle scogliere dell’Australia. Ma la loro strepitosa imponenza nasconde una dolorosa fragilità: proprio per la loro sovraesposizione agli agenti atmosferici e per la continua azione erosiva dell’acqua marina, i 12 Apostoli potrebbero venir consumati e sparire alla vista prima di quanto si immagini, già oggi ne sono rimasti solo 8. Al termine dell'escursione rientro in hotel a Melbourne e pernottamento.
 
16 Agosto Domenica  MELBOURNE - ADELAIDE
Mezza pensione. Pranzo libero. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea Qantas QF679 Melbourne – Adelaide 09:40 – 10:30.  All'arrivo  incontro con il nostro corrispondente, e partenza per una visita panoramica in bus delle spiagge. Nel pomeriggio visita a piedi di Adelaide. Il centro della città, circondato da parchi, è una fusione armoniosa di edifici storici, ampie strade, parchi, caffè e ristoranti. Adelaide è semplice da visitare, con colline dolcemente ondulate a est e spiagge ad ovest. E' la più piccola capitale dell’Australia per grandezza con i suoi 1.600.000 abitanti, ed è considerata una delle città più eleganti del Paese con i suoi viali alberati e i suoi parchi in stile Vittoriano. Riesce a bilanciare una qualità della vita eccellente senza stress e un forte senso di “community”, una città dove ancora la gente per strada ti saluta senza conoscerti e si creano molto facilmente rapporti di amicizia con i propri vicini di casa. Adelaide è l’unica città australiana che non è stata fondata da prigionieri inglesi (fatto che inorgoglisce gli australiani del sud). Per quanto l’evoluzione della città sia stata più lenta di quella delle altre capitali Australiane, Adelaide può vantare di essere stata pioniera nel supporto al multiculturalismo, i diritti civili umani e la situazione aborigena. Visita del Museo del Vino con degustazione. Al termine della visita rientro in hotel e pernottamento.

17 Agosto Lunedì  ADELAIDE – KANGAROO ISLAND
Pensione completa con prima colazione picnic. Di prima mattina trasferimento in aeroporto e partenza con volo interno per Kangaroo Island. Ciò che rende speciale quest'isola è l’enorme quantità di fauna selvatica che vi vive indisturbata a motivo della quasi totale assenza di predatori naturali e dell’assenza dell’uomo per diversi secoli. Con una popolazione di soli 4200 abitanti e una gran parte della superficie dichiarata parco nazionale, non è difficile immaginare quanto si divertano qui gli animali. Se Kangaroo Island è rimasta pressoché intatta negli ultimi anni, è grazie all’esperienza acquisita nel corso dei decenni sulla terraferma. Gli australiani hanno infatti seguito una politica molto severa per la conservazione dell’isola. Kangaroo Island è il miglior posto per osservare da vicino la fauna endemica nel suo habitat naturale. Non esiste un'atmosfera più naturale di questa. C’è quasi un intero alfabeto di animali autoctoni, tra cui il bandicoot, i canguri, i koala, i pinguini, i leoni marini ed i wallaby tammar, proprio per questo qualcuno definisce Kangaroo Island come un vero e proprio zoo a cielo aperto. Si visiterà la Seal Bay, una spiaggia dove da millenni vivono in piena libertà centinaia di leoni marini australiani e offre la possibilità di ammirare questi magnifici animali nel loro habitat naturale. Insieme a delle guide specializzate verremo accompagnati nel cuore della colonia dove potremo ammirare da vicino i cuccioli che giocano tra di loro, i maschi combattere per la supremazia del branco e le femmine riposare mentre tengono sotto controllo i loro piccoli. Al termine delle visite sistemazione in hotel e pernottamento.
 
18 Agosto Martedì  KANGAROO ISLAND - ADELAIDE
Mezza pensione. Proseguimento della visita di Kangaroo Island. Tra le riserve dell'isola, merita particolare attenzione il Parco Nazionale di Flinders Chase, che occupa quasi tutta l'estremità occidentale. Si tratta di una combinazione di imponenti formazioni rocciose e fauna marsupiale. È possibile esplorare i corsi d'acqua e le foreste del parco sulla vasta rete di sentieri e passerelle. Le attrazioni da non perdere includono le Remarkable Rocks, massi levigati dal vento scolpiti in forme bizzarre e arroccati su una liscia cupola di roccia. Nelle vicinanze potremo ammirare lo splendido Admirals Arch, dove si osserverà come la forza della natura sia riuscita a creare, scavando la nuda roccia, l’arco che si estende ai piedi del famoso faro di Cape du Coudic, costruito nel 1909. Con un permesso speciale si potrà entrare accompagnati dalla nostra guida nel Kelly Hill Conservation Park dove si avrà la possibilità di osservare i canguri che nel loro ambiente naturale emergono dalla vegetazione per andare a brucare l’erba. Trasferimento all'aeroporto e partenza con volo interno per Adelaide. All'arrivo trasferimento in hotel, cena libera e pernottamento.
 
19 Agosto  Mercoledì  ADELAIDE – AYERS ROCK
Mezza pensione con colazione picnic. Pranzo libero. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea  per Ayers Rock, il vero cuore del Red Centre, QF858 Adelaide – Ayers Rock 07:55 – 09:50. Incontro con la guida ed inizio delle visite. Al termine trasferimento in hotel. Poco prima del tramonto partiremo per una cena tipica a lume di candela in mezzo al deserto, la Sounds of Silence Dinner. Seduti su una una duna si potrà ammirare il tramonto sul massiccio dell'Uluru. Ci sposteremo poi in una zona apposita, dove, sotto una cupola naturale di stelle, potremo gustare una cena al lume di candela. A seguire ci sarà una spiegazione sulle stelle in un'atmosfera indimenticabile. Pernottamento in hotel.
 
20 Agosto  Giovedì  AYERS ROCK
Mezza pensione. Pranzo libero. Partenza prima del sorgere del sole a bordo di un bus privato per raggiungere i Monti Olgas o più conosciuti come Kata Tjuta, che per gli aborigeni significa “molte teste”: 28 cupole tondeggianti di arenaria rossa che sembrano degli immensi pagliai. Si ritiene che questo sito fosse un immenso letto di roccia sedimentaria modellato nella attuale struttura, nel corso di milioni di anni, da continue erosioni causate da tempeste di sabbia e agenti atmosferici. Da un punto di osservazione privilegiato si potrà assistere allo spettacolare gioco di luce naturale che i raggi del sole riflettono sulle 28 cupole tondeggianti d’arenaria. Si prosegue per un semplice trekking (consigliate scarpe da trekking comode) lungo la Walpa Gorge: una stretta fessura che si incunea tra le grandi pareti di due enormi rocce. La loro forma sferica è dovuta all'erosione degli agenti atmosferici, venti che soffiano impetuosi da 500 milioni d'anni. Pomeriggio dedicato alla scoperta di Uluru, il monolito icona d’Australia e luogo sacro per la cultura aborigena. Si raggiunge la base del monolito per intraprendere una breve camminata lungo la "Mala Walk" un sentiero che costeggia la base del monolito e ci porta a scoprire la mitologia degli aborigeni, le loro leggende, i siti sacri, sedi di cerimonie e riti spirituali. Sulla roccia sono incisi dei graffiti raffiguranti soprattutto rettili, canguri, pesci, mani; alcuni di questi graffiti si dice possano risalire addirittura ad oltre 20.000 anni fa e rappresentano la natura stessa del “dreamtime”, l’era che precede la memoria umana, popolata da esseri ancestrali che oggi rivivono nella natura e nella terra. Tra la narrazione di mitologiche leggende aborigene e la scoperta di una flora e fauna unica nel suo genere si assisterà al tramonto sul grande monolito. Pernottamento in hotel.
 
21 Agosto Venerdì  AYERS ROCK - CAIRNS
Mezza pensione. Pranzo libero. Mattina libera per relax. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea Qantas per Cairns QF1854 Ayers Rock – Cairns 15:25 – 18:25. All'arrivo incontro con il bus privato e la guida e sistemazione in hotel. Cairns si trova su una penisola a metà tra il Coral Sea e il Great Divide Range, la grande catena montuosa che attraversa tutta l’Australia Orientale. È la quinta città più popolosa dello stato e quattordicesima in tutta l’Australia. Venne scoperta nel 1770 dal famoso capitano esploratore James Cook e quella che in origine era una zona paludosa di fitte mangrovie venne in un centinaio d’anni bonificata per fare posto ai primi insediamenti urbani. Qui è stata poi costruita la ferrovia e si iniziarono a sviluppare le coltivazioni intensive per le quali quest’area divenne presto famosa: quelle di canna da zucchero. Molto tempo è passato da allora, ma Cairns è rimasta una cittadina benestante e ricca di possibilità per i suoi abitanti. Sistemazione in hotel e pernottamento.
 
22 Agosto Sabato  CAIRNS - DAINTREE FOREST – CAPE TRIBULATION - CAIRNS
Pensione completa. Giornata dedicata alla visita e alla scoperta della foresta Daintree e del Parco Nazionale di Cape Tribulation. La foresta pluviale di Daintree si estende per circa 1.200 chilometri quadrati lungo la costa orientale del Queensland e rappresenta pertanto la più grande foresta pluviale dell’intera Australia. L’ecosistema di questa foresta, è considerato uno tra i più complessi della terra e la sua origine è davvero incredibile. Infatti milioni di anni fa, nonostante il continente australiano fosse caratterizzato da un clima arido, nella regione di Daintree, la particolare topografia permise alla foresta pluviale di attecchire con facilità. Le specie vegetali che qui vivono, hanno di conseguenza conservato intatte molte delle caratteristiche tipiche dei loro antenati. Inoltre nel parco vivono diversi animali, tra cui alcuni ormai rari e in via di estinzione.Il Parco nazionale di Daintree proprio in riconoscimento dell’unicità della sua foresta pluviale è stato inserito nel 2015 nella lista dei siti patrimonio dell’umanità UNESCO. Attraversamento in barca del fiume Daintree, ciò offre ai visitatori le migliori opportunità di vedere la fauna selvatica e la diversità di questo straordinario ecosistema. Proseguimento per Cape Tribulation chiamata così dall’esploratore britannico James Cook, il quale giungendo in prossimità di queste coste con la sua nave nel 1770, rimase incastrata e venne danneggiata a causa del reef. Effettueremo una passeggiata sulla lunga spiaggia di Cape Tribulation, una spiaggia incontaminata e dai bellissimi colori. In serata rientro in hotel a Cairns e pernottamento.

23 Agosto Domenica  CAIRNS – GRANDE BARRIERA CORALLINA - CAIRNS
Mezza pensione con pranzo a bordo in corso d'escursione. Trasferimento al porto e partenza in catamarano per una bellissima esperienza a largo del magnifico mare australiano dove potremo ammirare tutta la bellezza della Grande Barriera Corallina. Verrà fornita l'attrezzatura necessaria per poter immergersi in acqua ed ammirare il fondale marino, ricco di flora e fauna. La Grande Barriera Corallina australiana, coi suoi 2300 chilometri di estensione, è il più vasto sistema corallino al mondo, e uno dei più spettacolari. Comprende 2900 barriere coralline singole e 900 isole. Un’esperienza sulla Barriera Corallina australiana, grazie alla sua variopinta fauna marina che comprende le specie più variegate, è un’avventura che lascia il segno. E' la struttura vivente più grande al mondo, è incredibilmente ricca e diversificata ed è uno degli ecosistemi più complessi sulla terra e si può osservare anche dallo spazio. Non è solo la dimora di stupendi coralli colorati, ma anche di un elevato numero di piante ed animali. Alcuni di essi, come tartarughe e coccodrilli, sono lì dai tempi preistorici e nei millenni non sono cambiati molto. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento.
 
24 Agosto Lunedì  CAIRNS – SYDNEY
Prima colazione in hotel. Pranzo libero. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea Qantas per Sydney QF5957 Cairns – Sydney 10:10 – 13:05. Incontro con la guida e il bus privato e trasferimento in hotel. Dopo aver lasciato i bagagli ci dirigeremo a piedi verso la Sydney Tower Eye (Ingresso incluso). La Sydney Tower Eye è un’opera relativamente recente: il progetto prese avvio nel 1968 e la torre fu completata nel 1981. Ha subito poi varie modifiche: inizialmente era alta 279 metri, ma venne poi innalzata a 309 metri sul finire degli anni ’90. I cittadini di Sydney la chiamano nei modi più disparati, ma si riferiscono sempre alla stessa torre!  Proseguimento per la zona di Darling Harbour e cena libera. Rientro in hotel e pernottamento.
 
Sydney è una metropoli multietnica adagiata in una delle baie più belle del mondo. È senza dubbio una meta molto ambita dai turisti di tutto il mondo. Il motivo è presto spiegato, offre moltissime attrazioni, dalla vita notturna ai safari, dalle strade dello shopping ai musei, e un clima sempre temperato con giornate miti anche in inverno. Fondata nel 1788 dai coloni inglesi, Sydney è diventata negli anni uno dei simboli del continente oceanico. Questa metropoli di oltre cinque milioni di abitanti è sicuramente una città che risplende: lo fa dai tanti grattacieli che si susseguono nel Darling Harbour oppure dalla luce che si riflette sulle vele dell’Opera House, così come nel sole delle spiagge cittadine di questa metropoli dal clima temperato, i cui abitanti sono campioni di surf e di attività all’aria aperta.
 
25 Agosto Martedì  SYDNEY
Mezza pensione con pranzo in barca in corso d'escursione. Incontro con la guida e il bus privato e inizio della visita di Sydney partendo dal quartiere storico, chiamato The Rocks, il luogo dove si sono insediati i primi detenuti che arrivarono a Sydney. Le sue meravigliose viuzze in ciottolato testimoniano le epoche passate e attualmente ospitano ristoranti e pub tipici della movida cittadina. Le boutique e i mercati di artigianato rendono il quartiere vivace e colorato. Effettueremo una mini crociera per ammirare la città dal mare.
Proseguimento per la visita della Opera House (Ingresso incluso). Edificio dalla singolare ed originale struttura architettonica, il teatro dell’Opera di Sydney è considerato uno dei simboli dell’Australia e della città in cui sorge. Immediatamente riconoscibile dal profilo dei gusci a sezione sferica del tetto che ricordano vele gigantesche, è posto su di un promontorio artificiale chiamato Bennelong Point, che si protende nella baia della più antica città australiana. Posto in una scenografica collocazione, direttamente sull’oceano e circondato da esso su tre lati, il complesso è situato nelle vicinanze del Sydney Harbour Bridge. A seguire passeggiata nel Royal Botanic Garden, un parco che guarda la baia, il posto perfetto dove rilassarsi, camminare nell’area delle piante tropicali o nel giardino di quelle grasse. Cena libera. Rientro in hotel e pernottamento.
 
26 Agosto Mercoledì  SIDNEY
Mezza pensione. Pranzo libero. Partenza in bus per un'escursione di mezza giornata alla scoperta delle meravigliose spiagge nei dintorni di Sydney con soste fotografiche per catturare i più bei scorci fino ad arrivare alla spiaggia più famosa di tutte, Bondi Beach, paradiso per i surfisti e per chi, dopo il lavoro, vuole concedersi una passeggiata o un aperitivo. Non è solo una grande spiaggia dorata, Bondi è anche stile di vita, locali e festival imperdibili. La strada lungo la spiaggia, Campbell Parade è piena di negozi di moda e di surf, di caffetterie e bar con vista mare. Nel pomeriggio rientro a Sydney e tempo libero a disposizione. In serata cena di arrivederci sulla torre girevole di Sydney dove potremo mangiare ammirando la città dall'alto in tutta la sua bellezza notturna ed illuminata dalle luci. Rientro in hotel e pernottamento.
 
27 Agosto Giovedì  SYDNEY - LONDRA
Prima colazione in hotel. Mattina a disposizione per visite individuali.Trasferimento in aeroporto, disbrigo delle formalità di uscita dal paese e partenza per l'Italia con volo di linea Qantas con scalo e cambio aereo a Londra QF001 Sydney – Londra 15:55 – 06:25 del giorno successivo. Pasti e pernottamento a bordo.
 
28 Agosto Venerdì  LONDRA – BOLOGNA - AREZZO
Arrivo a Londra e proseguimento con volo di linea British Airways per Bologna BA540 Londra – Bologna 08:00 – 11:10. Incontro con il nostro pullman e partenza per il rientro ad Arezzo.
 
N.B. L'ordine delle visite potrebbe variare, senza modificare il contenuto del viaggio.
 
 
 

 



 
 

 
 
QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 6.390,00
 
Quota di partecipazione bambini/ragazzi 6/17 anni in 3° letto  € 4900,00
(camere triple su richiesta/disponibilità limitata)
 
Supplemento camera singola € 1.200,00 (possibilità di abbinamento su richiesta)
 
Trasferimento in bus da Arezzo per Bologna € 50/65,00 in base al numero dei partecipanti
 
Assicurazione medico/bagaglio/annullamento (massimale spese mediche € 300.000) € 350,00
In caso di annullamento la franchigia non rimborsabile è del 15% + il costo dell'assicurazione / quest'assicurazione NON  copre in caso di annullamento per eventuali malattie preesistenti ma solo per cause improvvise sia dei partecipanti che dei parenti più prossimi – per tutte le informazioni necessarie vi invitiamo a rivolgervi in agenzia e chiedere le condizioni dettagliate della polizza

---
 
Cambio 1 AUD  = € 0,62
(eventuali adeguamenti valutari saranno comunicati al saldo)
 
 ---

LA QUOTA COMPRENDE: Voli di linea British Airways/Qantas  – Tasse aeroportuali (nella misura di € 789,00 eventuali variazioni saranno comunicate al saldo) -   Voli interni necessari per la realizzazione del tour - Trasferimenti aeroporto/hotel e viceversa – Pasti come specificato nel programma –  Acqua in caraffa durante i pasti - Sistemazione in hotel 3*/4*(classificazione locale) - Escursioni in pullman riservato – Guide parlante italiano in tutte le località - Ingressi come da programma – Visto d'ingresso ETA (gratuito a Dicembre 2019) – Guida cartacea dell'Australia - Accompagnatore Pepita
 
LA QUOTA NON COMPRENDE: Trasferimento in bus da Arezzo per Bologna aeroporto a/r -  Bevande ai pasti  – Mance € 50,00 a persona per guide e autisti — Assicurazione annullamento/medico/bagaglio – eventuale aumento di tasse aeroportuali/soggiorno – Eventuali noleggio auricolari – Eventuali biglietti per l'utilizzo dei mezzi pubblici - Extra personali e tutto quanto non prevedibile alla stampa del presente programma (dic. 2019)
 
---

 1° ACCONTO entro il 7 Marzo 2020 € 500,00
 
2° ACCONTO entro il 30 Aprile 2020 € 1500,00
 
SALDO entro il 5 luglio 2020
 
 ---

I posti in pullman saranno assegnati in ordine di prenotazione
 
Il viaggio sarà confermato con minimo 20/25 partecipanti
 
 ---

DOCUMENTI NECESSARI PER IL VIAGGIO: PASSAPORTO
Non deve scadere nei 6 mesi successivi alla partenza
Necessario il visto ETA che si ottiene on-line
(Consigliabile portare con sé in viaggio una fotocopia del passaporto e 2 fototessera)
 
PORTARE FOTOCOPIA DEL PASSAPORTO AL VERSAMENTO DEL PRIMO ACCONTO
 
---

EVITA IL SUPPLEMENTO SINGOLA! Pepita Viaggi offre il servizio di abbinamento dei viaggiatori: se viaggi da solo/sola puoi richiedere all'agenzia di condividere la camera con un altro viaggiatore/viaggiatrice e risparmiare sul supplemento singola.
 
 ---
 
 
INFORMAZIONI UTILI
   
** CORRENTE: Per collegare i dispositivi alle prese elettriche, occorre un adattatore: l'adattatore necessario è la spina di Tipo 1. Le spine in Australia hanno due lamelle piatte di metallo, che formano una "V" rovesciata, e occasionalmente una terza lamella al centro. La corrente elettrica in Australia è 220-240 volt, CA 50 Hz.
 
** VALUTA: il DOLLARO AUSTRALIANO (AUD) con cambio variabile: 1€ = 0,62 AUD ( cambio del Dicembre 2019) si possono portare gli Euro e poi fare il cambio in loco con la moneta locale. È possibile effettuare il cambio di valuta nelle banche, negli hotel e negli aeroporti internazionali. Anche l'EFTPOS è ampiamente disponibile in molti negozi australiani, permettendoti di pagare per gli acquisti con la tua carta di credito o di debito. Alle transazioni possono essere applicate delle commissioni, soprattutto se si preleva da un conto internazionale. Carte di credito quali American Express, Bankcard, Diners Club, MasterCard, Visa, UnionPay e JCB sono accettate in Australia.
 
** CLIMA: L'Australia, enorme Paese di più di 7 milioni e mezzo di chilometri quadrati, attraversato dal Tropico del Capricorno, ha in gran parte un clima arido, desertico o semidesertico, tranne l'estremo nord che è tropicale con una stagione piovosa, e le coste meridionali che sono più temperate, dal clima oceanico o mediterraneo. Anche le aree non desertiche sono soggette a improvvisi riscaldamenti, causati da folate di vento torrido proveniente dal deserto, a volte accompagnato dalla sabbia. Trovandosi nell'emisfero meridionale, naturalmente le stagioni sono invertite rispetto all'Europa o al Nordamerica.  Durante questo viaggio si passerà da un clima più fresco/freddo 10/13° nel sud,  ad un clima più arido al centro e tropicale a ovest.
 
**FUSO ORARIO: Per prima cosa, l’Australia, essendo un continente molto esteso, viene attraversata da ben 3 fusi orari diversi:
  • Australian Eastern Standard Time (AEST) +10 ore, negli stati del New South Wales, Victoria, Tasmania e nell’Australian Capital Territory (ACT).
  • Australian Central Standard Time (ACST) + 9 ore e ½, nello stato del South Australia
  • Australian Western Standard Time (AWST) + 8 ore, nello stato del Western Australia.
Il paese è, quindi, caratterizzato da 3 orari differenti, a seconda dello stato in cui ci si trova. Ma non è tutto perché, a complicare le cose, ci si mette anche l’alternanza tra ora solare e ora legale che non funziona allo stesso modo in tutti gli stati australiani.
 
** VACCINAZIONI: Nessuna vaccinazione obbligatoria.
 
**TELEFONO E INTERNET: la rete e la connessione sono ottime nei centri urbani, raramente utilizzabile nelle zone interne (anche le regioni sudorientali del New South Wales e del Victoria sono coperte solo in parte). Gli operatori sono: Telstra, Optus, Virgin, Vodafone. Nella maggior parte degli hotel è presente il wifi.
 
**ABBIGLIAMENTO: Per quanto riguarda il vestiario, si consiglia un abbigliamento a strati in modo da non farsi trovare impreparati dai diversi cambi di clima. Si consigliano scarpe comode e leggere da trekking adatte un po' per tutto il viaggio. Per proteggerti dai raggi del sole avrai bisogno di un berretto o un cappello, oltre a un paio di occhiali da sole. Non dimenticarti nemmeno della crema solare con un filtro di protezione piuttosto alto.
 
Non dimenticare medicinali personali, in quanto non sempre facilmente reperibili e soprattutto senza la ricetta medica. Portare con sé la propria tessera sanitaria.
 



Prima della prenotazione del viaggio, si prega di prendere visione delle "Condizioni generali" e "Scheda tecnica".

Richiedi informazioni Invia ad un amico

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

X